Lo smarrimento…

Lo smarrimento di quella domanda «Cosa farò adesso senza di te?» – Corriere della Sera.

Con oggi muore Sandra Mondaini.

No, non son tornato in dietro ai miei pensieri per parlare di una persona nota ai più, a discapito di tutte quelle morti più o meno silenziose che non saranno mai celebrate o ricordate da fiumane di persone (Angelo Vassallo in primis).

Voglio sottolineare una cosa che forse può salvarsi dal mondo Neanderthal nel quale sguazziamo allegramente in questi anni, ovvero un sentimento che ultimamente riuscivamo a vedere solo nei cani che si lasciavano morire sulla tomba del padrone.

Un sentimento, un pensiero che lega una persona ad un’altra, a quella che si è scelta per tutta la vita.

Lo sapevo, me lo sentivo che sarebbe arrivato il momento a breve dove questa persona avrebbe smesso di combattere contro la malattia. Ho inserito non il necrologio della Mondaini, ne tanto meno le notizie correlate, le foto, i video ecc ecc, ma questo articolo di Isabella Bossi Fedrigotti che trovo profondo, vero e che calza a pennello a molte persone che ci circondano, a quelle coppie di anziani che si lasciano andare quando sono soli, come fosse venuta veramente a mancare metà di se stessi.

A questo voglio fare l’orecchio oggi, perché questi sentimenti, questi modi di vivere la vita in due è una cosa che purtroppo stiamo perdendo strada facendo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...