Partorire a 54 anni…

Lucca, parto eccezionale a 54 anni – Corriere della Sera.

Tecnicamente oltre i 40anni per una mera questione fisica e naturale, aver un figlio è non tanto impossibile, ma rischioso. Alcune ricerche e le statistiche confermano che dopo i 40anni, una gravidanza può portare a malattie genetiche per il feto, fra le quali la trisomia è la più importante.

Personalmente ho avuto a che fare con studi inerenti a tali problematiche quando ero ancora un universitario e leggendo i vari manuali, conti alla mano è effettivamente un rischio.

Tale rischio comporta screening più invasivi durante la gravidanza, prelievi di cellule e liquidi vari, per poter escludere con maggior sicurezza le malformazioni del feto o i rischi stessi di aborto prematuro. È inutile linkare tali ricerche e tali studi, la rete offre risposte già in prima pagina di ricerca.

Quello che mi chiedo è cosa spinga madri di una certa età ad aver un figlio.

Probabilmente come ho letto in altri siti/forum, semplicemente lavoro precario, studi protratti e, aggiungo io, eccessiva immaturità di uomini e donne, portano ad aver figli più tardi.

Se penso che a 22 anni mia madre era già in cinta di me… siamo proprio in un mondo diverso anche solo alla generazione passata.

E questo ci penalizza di fronte ai nuovi proletari (arabi, indiani, cinesi…) per i quali un figlio è ancora una ricchezza.

Per noi è una spesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...