Le parole perdute… in Italiano.

Vi è mai capitato di usare un’altra lingua per pensare o per esprimervi in modo automatico e naturale?

A me si, spesso infatti non mi vengono le parole in italiano nemmeno a morire, ma in inglese, o in francese che son le altre lingue che parlo si. Spesso penso ad una cosa e mi viene in un’altra lingua, ma anche certi concetti come ad esempio “andare a lavorare”, non mi viene in italiano.

Beh, colpa si della mia dislessia galoppante, ma penso che si tratti più o meno della stessa cosa che succede ai nostri “vecchi”, quando in particolari momenti o stati d’animo, cambiano l’italiano nel loro dialetto locale e nonostante tutto faticano visibilmente sia ad esprimersi in italiano, che a trovare le parole in italiano quando proprio non gli viene.

Insomma noi abbiamo perso orma il retaggio provinciale del dialetto, a favore di lingue straniere… straniere… nemmeno tanto ormai ad esser sinceri… per me inglese o francese hanno la stessa valenza dell’italiano e mi basterebbe un mese o due come quando ero all’estero per ricominciare a parlar fluentemente non in italiano, soprattutto l’inglese per ovvi motivi.

Un fatto singolare che sta succedendo a molti…

Annunci

Un pensiero riguardo “Le parole perdute… in Italiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...