Blogghi? Vai in carcere…

Siria, 5 anni di carcere a blogger 19enne – Corriere della Sera.

Alla faccia della e delle libertà personali, una giovane di 19 anni in Siria è stata condannata a 5 anni di carcere per aver gestito un blog, rea d’esser una spia al soldo del, a quanto pare, nemico americano. Trovo che sia un ennesimo esempio di come le cose possono degenerare e di come le cose stanno degenerando un pò in ogni parte del medioriente. Io son preoccupato è vero e lo si è capito ormai dalle mie pagine. Giorno dopo giorno leggo le vicende dei nostri vicini e temo. Sarà perchè sono pessimista di mio, ma seguo comunque tutto da dietro il mio pc.

Questa ragazza sarà un nuovo simbolo, tra l’altro in Siria, uno dei più “democratici” paesi di quelli… di quella zona. Dopo la caccia ai reporter in egitto, dopo l’oscurazione dei siti e del nemico Google sempre in Egitto, un nuovo passo nelle libertà della rete.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...