Il sogno di un lavoro diverso…

Il sogno di un lavoro diverso…

In questi giorni (diciamo pure mesi) mi sto guardando attorno per un nuovo lavoro. Ma non so, vorrei qualcosa di diverso da quello che sto facendo adesso, altrimenti resterei qua dove sono fintanto che posso.
I casi sono due, o cambio veramente e radicalmente il lavoro, oppure cerco altrove qualcosa di… inerente al lavoro attuale. Oppure…
…due giorni fa mi è stato proposto un piccolo sogno, ovvero provare a mandare un curriculum in Svizzera, presso un’azienda italiana di livello mondiale, per lavorare in una succursale, per un lavoro abbastanza compatibile con il mio attuale. Questo sarebbe una vera avventura, ben pagata e per un lavoro valido, tempo indeterminato (come quello attuale). Significherebbe solo trovar una casa in affitto dalle parti di Varese (magari con un giardinetto per il cane) e fare il frontaliere ogni giorno (partire da Pavia 5gg alla settimana sarebbe la morte ne son conscio). Un sogno, veramente, così lo definisco io. Per me sarebbe:
• Un modo per evadere.
• Un modo per guadagnare 3-4 volte quello che prendo ora, vivendo in Italia e lavorando oltre confine di soli 10km.
• Un modo per riprendere la gioia di lavorare, che ultimamente o andata svanendo.
• Un modo per rimettermi in gioco, per dimostrare che posso affrontare un’avventura del genere.
Tra l’altro c’è anche un altro lavoro che mi è stato proposto, su concorso ancora da affrontare, che mi fa parecchia gola, ma qua nello stesso comune in cui abito. Il conquibus non è a livello della Svizzera, ma è superiore a quello attuale, lo stesso numero di ore alla settimana e in caso di straordinari o di fine settimana fa un balzo mostruoso in avanti. Un lavoro che, come dicevo all’inizio, questa volta non c’entra nulla con il mio lavoro attuale.

Insomma in questo periodo sto sognando e sto sognando veramente tanto, per entrambi i lavori. Sarebbe un cambiamento degno di nota, un bel taglio al cordone ombelicale che mi mantiene legato a questa vita da anni ed anni. Uno ambizioso, ben pagato, lontano da casa, ma coerente con quello attuale.
Uno nuovo, importante, fisso e certo anche per tutta la vita volendo, vicino a casa, ma totalmente estraneo a quello attuale.
In entrambi i casi sarebbe un CAMBIO… un cambio importante che vorrei affrontare e vivere. Lo vorrei proprio.

Sognare fa male però…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...