La Barbie in sedia a rotelle…

La Barbie in sedia a rotelle – Corriere Fiorentino.

Beh… che dire… non sapevo nemmeno che esistesse una Barbie paraplegica (e lungi dal commercializzarla in Italia).
A parte che di “Choc” non vedo nulla… anzi, lo trovo piuttosto un messaggio ben studiato e intelligente, come non se ne vedono molti in giro per le nostre città, mi soffermerei un attimo non tanto sul messaggio lasciato da questa pubblicità, ma dal fatto che la Mattel ha fatto una barbie tetraplegica!!!

Ben 14 anni fa tra l’altro, nel 1997.

MA PER QUALE SORDIDO MOTIVO non è stata venduta anche in Italia? Me la sarei ricordata certamente una cosa del genere, avrebbe fatto scalpore (in modo sbagliato) e se ne sarebbe anche parlato.

Ma perché non è stata venduta qua da noi? Fa troppo schifo far imparare alle nostre bambine fin da piccole che la realtà non è solo una stracazzo di perfezione, ma che ha anche altri risvolti che fanno comunque parte tutti della stessa medesima realtà. Fin da bambine hanno a che fare con il mito della perfezione già in tv, veline, velonze, letterine, puttanine, orgettine varie, il vestito alla moda, la scarpetta alla moda, il taglio dei capelli, il trucco, la lampada solare, la cartella bella… le bambole perfette… per forza che poi crescono con delle priorità e delle convinzioni sbagliate, perché la vita fin da bambine deve esser improntata sulla perfezione. Ora, non voglio montar una polemica su questo, voglio solo dire e chiedere perché non ho mai visto una Barbie tetraplegica (venduta anche in versione campionessa paraolimpionica tra l’altro, quindi con un significato ancor più importante) in Italia. Dove sono?

Lo trovo incomprensibile, che in rete non si trovi nulla in italiano e di italiano, se non annunci, esteri, su Amazon ed eBay . Mi sento indignato e disgustato perché poi, come sempre, io vado a pensar male e mi chiedo e mi do delle motivazioni assurde sul perché non sia stata venduta in Italia. Cosa c’era di cosi scandaloso o scabroso in una Barbie in carrozzina?

Ma veramente i nostri bambini son costretti a crescere e confrontarsi nel modo sbagliato con il mondo sbagliato?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...