Voglia di PAD…

… è quella che sembra esser esplosa da un paio di anni a questa parte grazie, o per colpa, dell’ iPad della Apple. Al solito, si tratta di creare una necessità da qualcosa di relativamente inutile. Frutto o concausa di tutto questo, è il fiorire di cedine e decine di cloni (i Pad con cuore Android) e di cloni dei cloni (i Pad “cinesati” in forma e soluzione tecnica sia dei Pad Apple che dei Pad Android).

Io stesso NON ne son completamente immune, infatti ultimamente sto guardando una di quelle cinesate famose, perché i soldi scarseggiano, ma non nascondo appunto che uno di quegli aggeggini, magari 7 pollici, lo prenderei per dedicarlo alla gestione della casa fra ricettario e similari.
In realtà il suo utilizzo sarebbe proprio quello di gestore delle attività casalinghe, come fare un inventario di quello che compro, con scadenze e prezzi e di ricettario pratico. Null’altro, infatti dubito che accessori come questo riescano a soppiantare i pc nel giro anche di 5-6 anni, ma la portabilità e l’esser ibridi fra smartphone e pc, da loro un qualcosa di intrigante.
Comunque sia mi guardo attorno… di spender prezzi assurdi per tablet belli, ma che comunque userei poco, non mi va. Quindi virerò verso una cinesata.

Però… però quante persone corrono per accaparrarsi l’ultimo ritrovato della tecnica? Tante. Epiche le code per la Apple, ma anche altri pezzi di pregio come la serie Galaxy della Samsung, hanno il loro nutrito numero di seguaci. Non so cosa dire. Forse son toccato troppo poco da questa febbrile mania o tecno-dipendenza, per potermi render conto di quanto possano servire tutti i super ritrovati tecnologici (soprattutto la rincorsa al nuovo modello, all’ultimo della serie).

Credo d’esser si un figlio della tecnologia, dato che ho molto e che sto pensando di prendermi anche un Tablet, ma i n ogni caso punto al meglio del prezzo che ho a disposizione, costi anche passar giornate o mesi a cercare ed a scegliere.

Quindi si, voglia di Pad/Tablet, possono esser un buon futuro, ma per carità… che si ammazzino altri al posto mio… anche se mi sento anch’io troppo avvolto da questo consumismo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...