Gabelle, IMU, rimborsi elettorali e le disparità che crescono…

… mi viene da ridere, al solito. Le novità sono tante, ma son sempre le stesse cose. Noi tassati, loro no.
Trovo assurdo che nessuno osi dir qualcosa di serio a riguardo, che non ci si incazzi pesantemente per le diseguaglianze assurde che siam costretti a subire da tutti questi buffoni che sono al governo.
La disparità di trattamento è quello che mi fa incazzare di brutto:

  • Tolta l’ICI, arriva l’IMU. Noi la paghiamo, le banche no…
  • L’IMU sarà da pagare in 3 rate e non in due… ancora un po’ e la mettono a busta paga.
  • Noi abbiamo stipendi miseri, in continua caduta. Loro non hanno MAI abbassato il loro stipendio da parlamentari, anzi, con i rimborsi per i collaboratori… non li pagano, ma se li intascano in maggior parte facendoli lavorare o in nero o con contratti assurdi.
  • Noi andiamo in pensione, se ci andremo, sempre più in la con gli anni. Loro, comunque, avranno una pensione ben prima di noi e, comunque, ad alti livelli (che sia retributiva o contributiva, sarà alta, perché c’è stato un “conguaglio” in più sui loro stipendi per ovviare al passaggio da retributiva a contributiva).
  • Le banche ricevono soldi dalla BCE all’1% di tasso. Noi paghiamo spesso oltre il 4% per averne… se li danno, perché non è cambiato nulla.
  • Le banche non pagano l’IMU. Gli anziani soli in casa di riposo si.
  • Le banche non pagano l’IMU. Le famiglie però si e non potranno aver più di una detrazione per la prima casa e non potranno intestarsi la residenza in case diverse per abbassare l’importo dell’IMU.
  • L’ABC dei miei coglioni (Alfano, Bersani, Casini) in un coro unanime dichiarano che sarebbe un suicidio togliere i rimborsi elettorali ai partiti (ma non c’è stato un referendum anni fa a riguardo?) altrimenti la politica Italiana sarà vittima di ricchi, lobbies e clientelarismo… come se già non lo fosse.
  • Niente fondo per la riduzione delle tasse (il “tesoretto” esiste eccome). Le tasse al contrario aumentano, infatti , tra le tante, nuova revisione catastale, nuove tasse per le imprese.
  • Aumento immotivato del prezzo della benzina. Lo stato interviene… predisponendo nuove accise (e cent.) su scala nazionale per finanziare la riforma della Protezione Civile, oltre a dar la possibilità alle regioni di aggiunger ulteriori 5 cent. al litro in caso di calamità. Ovviamente non punta ad abbassare i prezzi della benzina, dato che il 60% circa del costo della benzina sono accise e tasse, più le tasse delle tasse (sulle accise).
  • Ladri e farabutti, sedicenti onorevoli, mangiano, ingrassano e rubano tutto quello che possono, proteggendosi fra di loro in parlamento e usando fondi dello stato a loro favore. Noi qual ora saltiamo una rata, o non paghiamo un canone, finiamo nelle mani dell’ESATRI/EQUITALIA, che significano grane in gran quantità, oltre a pignoramenti totali e gabelle esattoriali aggiuntive.
  • Loro riciclano denaro in tutti i modi, si regalano case, viaggi, appartamenti di lusso, gioielli, macchine, orologi ecc., che poi chissà perché ne erano all’oscuro (eh giù, mi pagano/ristrutturano una casa, la mia casa a mia insaputa…). Noi non siam più padroni del nostro denaro, non possiamo far più nulla oltre i 1000€, non possiamo movimentare nulla che il cervellone SERPICO lo segnala, non possiamo viver oltre il 20% in più del nostro stipendio (occhio alle mance dei nonni, non puoi dichiararle), si parla addirittura di abolire il denaro, per passare ai trasferimenti Bancomat/Carta di credito (ennesima regalia alle banche, che queste cose te le fanno pagare).

…ecc ecc…
Non mi da fastidio tanto la tassa, la nuova gabella, ma la disparità abissale fra loro, la cricca infame dei banchieri e dei collusi politici e noi gente comune.
Ricchi sempre più ricchi, poveri sempre più cornuti.

E i suicidi abbondano dalla disperazione…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...