Un interessante riassunto di quanto si sta “sparlando” a riguardo delle trivellazioni per il gas nella zona recentemente interessata dai terremoti in Emilia.

Purtroppo fintanto che non sarà chiarito tutto e nel modo corretto, ci saranno sempre parole spese o, meglio, buttate, da giornalisti veri, ipotetici o falsi e complottisti. Son cose che ovviamente ora come ora fanno scalpore, scandalo ed attirano l’attenzione di molte persone, visto il “momento”.

Mi auguro che si arrivi presto a qualcosa di estremamente concreto per sfatare questa “colpa” nel terremoto, anche perchè poi ci son anche boiate peggiori, come il complotto dell’HAARP… bah.

Diciamo che comunque l’articolo Re-Bloggato è un buon proseguimento a quanto da me scritto nei giorni precedenti.

OggiScienza

CRONACA – Mercoledi 6 giuno la procura di Modena ha deciso di aprire un’indagine per verificare se nelle zone interessate dal recente terremoto siano state eseguite delle trivellazioni non autorizzate. A quanto riportato sugli ogani di informazione la decisione della procura segue la presentazione di alcuni esposti da parte di cittadini che segnalano attività di trivellazione abusiva. Non sappiamo se e quali evidenze abbiamo portato gli autori degli esposti ma dobbiamo dedurre che se la procura ha deciso di andare avanti devono essere sufficientemente “sostanziose”.

Sacrosanto che si voglia far luce se siano state eseguite trivellazioni abusive, ma chiedersi perché questo avvenga ora è doveroso. Visto il dibattito in atto, il collegamento fra quest’indagine e il terremoto è evidente: secondo una voce insistente le trivellazioni potrebbero provocare scosse sismiche e dunque c’è chi crede che il terremoto in Emilia sia stato indotto dall’attività mineraria umana.

Sia chiaro: la confusione regna…

View original post 715 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...