Le molte telecamere e il bambino prelevato a scuola…

…indipendentemente dal fatto, nel quale non voglio infilarmi, sapere che siamo arrivati ad un punto in cui le forze dell’ordine per carte questioni debbano portarsi dietro alcuni carabinieri/poliziotti armati di videocamera per videoregistrare quanto accade e, così, pararsi il culo dalla diffamazione degli indagati e dei media… beh… trovo sia ridicolo.
Forse non ci rendiamo conto che dall’episodio della Diaz a Genova durante quel famoso G8, ogni occasione è buona per attaccare le forze dell’ordine, metterle in ridicolo, contestarle e buttar merda su di loro.

Ma in che mondo siamo finiti dove le FDL sono costrette a portarsi dietro le videocamere?

http://www.corriere.it/cronache/12_ottobre_12/bambino-conteso-poliza-annuncia-abbiamo-un-contro-video_52954ea4-1469-11e2-ba17-f3d153226b97.shtml

Evidentemente in un mondo dove 3 cose hanno portato a tutto questo e sono:

  1. I media (e gli approfittatori in generale con libri, interviste, film) che “surfano” tutte le onde che incontrano, soprattutto queste, salvo poi omettere molti particolari a riguardo o rimaneggiando pesantemente i fatti.
  2. Le FDL che con atti sconsiderati e decisioni ingiuste prese da persone con pochi scrupoli, si son per così dire “macchiate” di certe azioni e, come sappiamo…
  3. …l’uomo è facile a dimenticar le cose buone, ma difficilmente dimentica quelle cattive (e soprattutto poi le reinterpreta a suo piacimento), quindi la famosa “OPINIONE PUBBLICA” non ha capito un bel cazzo e continua a non capire un bel cazzo.

Come diceva tempo fa qualcuno… DISGUSTORAMA…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...