Oro Cash…

… ora ci si mette anche Pozzetto su questo carrozzone di merda dei compra oro o, meglio, dei fotti oro. Strozzinaggio bello e buono ai danni di tutti quegli Italiani che danno una parte dei loro ultimi beni (evidentemente se sei arrivato ad impegnare… ehm, vendere il tuo oro a prezzi assurdamente bassi sei messo proprio male), per aver 4 soldi, veramente, 4 soldi.
E quello che dai non lo rivedi più, non come al banco dei pegni o al monte di pietà che ti permettono di riaverli ragionevolmente, qua no, o non li ritrovi del tutto, venduti o fusi chissà dove, oppure  te li fan pagare a prezzo pieno.

Dovrebbero impedire il proliferare di questi assurdi commercianti/strozzini e men che meno far pubblicità sugli organi d’informazione o sul decerebrometron/tv.
Mi si è gelato il sangue nelle vene… Pozzetto che si presta a questa branca della macelleria sociale in atto in Italia in questo periodo.
In più in questo momento spuntano come funghi e a Pavia o Milano ad esempio ci son quasi più “strozzini” che suki suki cinesi, i classici seghifici ormai anche loro in crisi (la gente inizia a non aver manco più i soldi per una sega all’orientale). Strozzini e ovviamente azioni illecite (si compera e si vende in contanti…).

Cazzo, lo capite che stiamo perdendo, anzi, svendendo tutto quello che abbiamo?

  • La dignità è andata a puttane da tempo.
  • I diritti se li sono fottuti già 4 anni fa e continuano a farlo costantemente, sempre più.
  • La previdenza sociale ormai è a pagamento.
  • La sanità è a pagamento… oppure muori.
  • I nostri risparmi sono evaporati.
  • L’abitazione ha perso il suo valore, anzi, è diventata ancor di più fonte di tasse e di spese.
  • Ci hanno trasformato in una società di indebitati, non di risparmiatori.
  • Stanno comprando ogni nostro bene materiale per una cicca.

… e così via, perché il culo brucia da morire a molti, troppo ve lo dico, troppo.
Ci mancava anche la pubblicità sui compra oro…
Valori morali =  a zero !!!

Annunci

3 pensieri riguardo “Oro Cash…

  1. Non capisco questo accanimento ai compro oro …. Io dopo la pubblicità del televisore, mi sono deciso a vendere 2 collane rotte e le medagliette del battesimo con i santini, che non mi sarei mai messo, e mi sono preso l’ipad con cui sto postando ora… non per questo mi sento in colpa! Il negozio orocash in cui sono andato mi ha pagato con bonifico e solo dopo aver dato i documenti, non so gli altri. E grazie al cielo ci sono i compro oro, quelli onesti naturalmente, altrimenti chi ha veramente bisogno, dove vanno?? Dalle banche? Aspetta e spera! Andrebbero dai veri strozzini!! Comunque questo è il mio personale pensiero. Ciao
    Cesare

    1. Ovvio che ci siano persone oneste in questo lavoro, tanto quanto è parimenti lampante che i ladri grossi sono altri, ma la questione è se realmente vale la pena “svendere”, perchè è quello che succede, i propri ori.
      Si tratta pur sempre di un business per il quale loro comprano a poco quello che, se tutto andrà bene, rivenderanno a maggior prezzo poi.

      Come ho chiaramente scritto, piuttosto ci sono anche realtà ufficiali come il Banco dei Pegni, che permettono se non altro di rientrare più facilmente dei propri beni dati in pegno.

      Se il compratore al quale ti sei rivolto ti ha pagato con bonifico e, quindi, con un metodo realmente tracciabile son solo contento per te e per la tua decisione di vendere, ma sopratutto della fortuna nella quale sei incappato, uno onesto.

      Il resto è solo opinione personale e son solo decisioni personali, come quelle di svendere qualcosa di proprio. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...