INGRESS… Illuminati PER SEMPRE…

… un nuovo pericolo (ma molto divertente) si sta insinuando nei nostri device Android (e credo presto anche su altre piattaforme con lo stesso nome o con altre credenziali, ma simili modalità), ovvero il primo gioco ove realmente si ha ad interagire con la realtà. Si parla quindi a pieno titolo di realtà aumentata per INGRESS della NIANTIC PROJECT, ove non ci son grandi componenti grafiche (interfaccia scarna, che usa le mappe di Google come appoggio, in stile future-dark, ma proprio per questo MOLTO leggera ed alla portata con le scarne disponibilità di rete e piani tariffari mobili di casa nostra) eccetto la realtà stessa.
Il gioco ti permette di calarti in una delle due fazioni presenti in campo (Resistenza ed Illuminati… inutile dire che i primi sono i buoni ed i secondi i cattivi… ed io sono un cattivo) e ti forza sia ad interagire con luoghi della tua città, ma anche con altre persone.


Il lato bello del gioco è proprio che da soli NON si può giocare molto, ma soprattutto se uno gioca a piedi per la propria città smaltisce una palata di ciccia.

Cosa molto importante infatti è la scoperta del territorio, alla ricerca dei portali amici, di quelli nemici, dell’energia che serve per compiere azioni (XM o materia esotica), di oggetti e… di altre persone.
Le potenzialità del gioco sono mostruose ed infinite… siamo già organizzando in loco da me una spedizione a Milano per abbattere il predomini della Resistenza… insomma è un vero gioco fuori di casa e non chini su un pc nella penombra di casa propria.
La parte difficile è aver un accesso alla closed beta da Google, ma quando arriva ne vale proprio la pena.

Questi sono i lati positivi del gioco (ed in seguito metterò i link), ma eticamente appare una cosa non proprio bella, ovvero, la Niantic e Google sapranno maggiormente dei nostri cazzi, abitudini, spostamenti ecce cc, ovvero tutte quelle cose per le quali dovremmo dar un pelo di attenzione in più per non spargere cose nostre per la rete (vedi QUESTO articolo e correlati).
Motivo per il quale uso accessi non  personali, ovviamente… ma che comunque la decisione successiva sarà proprio mollare il gioco… il prima possibile.

Inoltre, cosa suppletiva, con Ingress faremo gratuitamente il lavoro grosso e sporco di Google ovviamente che, come ben sappiamo, è un’azienda che fa del suo business la raccolta di dati, dati da noi gentilmente forniti con Ingress. Cazzi nostri e di altre persone.
Un gioco con una potenzialità devastante e mai sapremo quanti e quali dati realmente mandiamo a Google. Questo articolo, in inglese, affronta proprio questo argomento.

Se non ve ne frega una mazza di far sapere a tutti i giocatori e soprattutto a Google dove siete, allora provate questo gioco che è veramente molto, ma molto bello, seppur ancora in fase Beta, e con delle potenzialità mostruose (… magari con i Google Glasses in futuro?).

Niantic Project: INGRESS
INGRESSWORLD.IT
Ingress FAQ
Ingress Intel Map
Ingress pass codes

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...