Riordino delle Province? No, grazie…

… non ne abbiamo tempo…  alla fine il grande Risiko Provincie Si, Provincie No è stato un provincie (ah, arcaicamente e, quindi, anche oggi è accettata la parola provincie, anche se si usa di più province…) SI… cioè NO, nel senso che tutte le provincie restano così come sono, immutabili ed invariate nel tempo come uno dei Menhir delle isole britanniche. Il governo Monti salta? Guarda caso adesso non hanno tempo materiale per fare uno di quei tagli alla casta che avrebbero fatto piacere a noi cittadini.
Le provincie del piffero rimangono in piedi con i loro bei cadreghini così come son sempre state, niente accorpamenti, tagli, niente città metropolitane, niente risparmio di alcun tipo.

Perché? Perché non hanno tempo per farlo?
Ma come diavolo pensano di giustificarsi così scusate… cioè mi state dicendo che in un anno e spicci hanno avuto solo il tempo per ingrossare le supposte destinate a noi cittadini in numero e dimensione, ma non hanno il tempo per limitarsi scranni e privilegi?

Pian piano salteranno fuori tutte quelle cose doverose da fare e che non sono state fatte e saranno, ne son certo, tutte cose a loro favore. Eh, non c’era tempo.
Come non c’era tempo… il tempo c’era per prendersi le ferie per lo sciopero dei mezzi a Roma (saltato) dello scorso autunno (come se loro usassero i mezzi pubblici veramente)? Il tempo per tassarci a dismisura c’era no? Il tempo per creare N-Mila emendamenti del cazzo c’era no?
Il supporto da entrambi gli schieramenti c’era per affossare l’economia italiana no?
Cito dai giornali:

E’ quanto deciso all’unanimità dai partecipanti ai lavori della Commissione Affari Costituzionali del Senato alla presenza tra gli altri dei Ministri Filippo Patroni Griffi e Piero Giarda. “Il Governo ha fatto ciò che doveva fare, ma la situazione non si poteva sbrogliare come del resto hanno confermato i capigruppo in Commissione”, ha commentato il Ministro per la Pubblica amministrazione Filippo Patroni Griffi. “Il Governo ha fatto insieme al Parlamento un buon lavoro fino alla spending review – ha spiegato un deluso Patroni Griffi – ma poi si sono imposti alcuni “giochi” in Parlamento”

Ridicoli, sempre ridicoli, se prima potevo sperare in un governo di tecnici, adesso ho solo la certezza che son tutti dei truffatori con super stipendi, li solo per sparar stronzate e non far poi molto di sugo, attaccati con le ventose e le catene ai loro privilegi di casta.

Lunga vita all’UPI !

UPI-province-300x225

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...