Fare del bene?

…poco fa stavo tornando dalla messa di mezzanotte e… ho trovato un… barbone presumo (era raggomitolato e dormiva semi copertoda un piumone e da una scatola di cartone e non si vedeva in volto) che dormiva sotto un portico.
Di solito non ci penso e non vi bado molto, ce ne sono ormai troppi, troppi in giro per poterci far caso, ormai non sono più l’eccezione, ma la regola.

Eppure mi son fermato pochi metri dopo ad un semaforo ed ho atteso (era giallo lampeggiante, si poteva tranquillamente passare, non c’era nemmeno un’auto per strada)… non so cos’ho atteso, in realtà non stavo pensando a nulla.
Poi mi son detto, <Se ho 5€ li lascio li nel suo cartone>… apro il borsello e trovo giusto 5€.
Son tornato sotto il portico, ho piegato i 5€ e li ho buttati dentro il cartone.

Eppure ho addosso una sensazione strana.
Non l’ho fatto per sentirmi meglio, per poter dire che ho fatto del bene la notte di Natale, non l’ho fatto per nulla, per alcun pensiero se non il dargli 5€ e basta, eppure mi sento quasi nauseato da quel mio gesto privo di ogni… sentimento credo… certamente era privo di ogni intenzionalità razionale e conscia.

Nessun fine, nessuna ipocrisia… ma non pensavo di sentirmi così a disagio ora, dopo aver fatto comunque un buon gesto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...