La legge di Mr. Magoo…

… ieri leggendo il giornale stavo quasi per non accorgermi di questa divertentissima legge (o meglio parte di legge) che fa parte delle nuove regole per la patente, in vigore dal prossimo mese.
Citanto l’articolo del Sole 24 Ore:

L’ultimo riguarda gli autisti professionisti “anziani”. La riforma del Codice della strada (legge 120/10) aveva consentito agli autisti di autobus ultrasessantenni e a quelli di camion ultrasessantacinquenni (quindi che hanno superato i limiti di età consentiti ordinariamente per i veicoli più pesanti) di continuare a guidare fino ai 68 anni, se anno per anno ottengono un attestato di idoneità fisica. Da sabato 19 gennaio, chi supera i limiti d’eta ordinari e guida quei veicoli senza un attestato valido va incontro a sanzioni penali.

Ma dal 2 febbraio si passerà a una semplice sanzione amministrativa di 155 euro. A parte la clamorosa differenza (se un’infrazione è considerata tanto grave da punirla penalmente, non si può poi consentire al trasgressore di cavarsela con una multa non tanto pesante oppure la violazione non è così grave e allora non ha senso considerarla reato), di fatto il 2 febbraio scatterà una depenalizzazione. Che, come tutte, porterà all’impunità…

Insomma in pratica questa è la legge di Mr. Magoo.
Ci ritroveremo quindi invasi da persone che pur non potendo più guidare, in quanto ritenute non abili nel farlo e, di conseguenza, senza patente, attenteranno all’incolumità loro, delle persone che trasportano e di tutti li altri utilizzatori della strada, che essi siano automobilisti, motociclisti, ciclisti o semplici pedoni.
Il peggio è che si fa riferimento espressamente per le persone che guidano autobus e furgoni/camion, quindi ancor più pericolose e con mansioni/responsabilità molto più usuranti di un autista normale.
Una follia. E non credo sia per dar la possibilità a quella categoria di lavoratori di arrivar alla pensione da 70enni, perché indipendentemente da questo, se una persona NON è adatta alla guida per motivi psicofisici o di salute o d’età, non dovrebbe proprio guidare.

Mi state dicendo che il rischio è di trovar un 67enne che guida lo scuolabus contromano sull’A7?
E loro una semplice multa se li beccano senza patente?
Più rileggo l’articolo e più tocco ferro…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...