Django Unchained…

Il fine settimana è stato abbastanza “pieno”. Tante cose da fare, da cercare e da… vedere e per questo non ho scritto nulla (ma non credo d’esser mancato a qualcuno nel frattempo).
E qua si arriva subito al punto senza ulteriori indugi: DJANGO UNCHAINED.

Che io sia un fan di Tarantino e di Rodriguez lo sanno anche i muri, ma mi sento di poter affermare che questo film è un capolavoro del grande regista, qualcosa di “nuovo” quanto fu a suo tempo LE IENE, seppur si vada ora a ripescare a piene mani dai film western 60 e 70, con una particolare attenzione per i film Spaghetti-western dei primi anni 70, dove ritroviamo appunto il film Django, con Franco Nero (che qua fa un cameo). La cinefilia di Tarantino è immensa, quasi devastante in questo film.
SI può dire che quasi ogni scena, inquadratura o frase sia una citazione di qualcosa del passato o di qualche film di Tarantino stesso. Una vera gioia per gli occhi e per le orecchie di chi apprezza questo genere di film e/o questo regista.

Tra l’altro… anche chi mi ha accompagnato a vedere il film, che non apprezza per nulla Tarantino e i suoi film, è uscito piacevolmente sorpreso dopo aver visto il film. Il che vuol dire molto.
Ma del resto, come potrete leggere altrove, il film ha incassato un botto ed ha anche fatto il pieno della critica. Mi sa che ai prossimi Oscar se la vedranno Lincoln e Django e agli altri solo le briciole.
Un film bello, BELLO, che vale vedere, dove anche Di Caprio fa un lavoro immenso e fantastico.
Non voglio far lo spoiler di nulla, non mi piace che lo facciano a me e quindi non mi va (del resto ormai si può legger tutta la trama del film in ogni dove sulla rete, Wiki compresa), ma una cosa voglio dirla e non riesco a non dirla… eravamo in un famoso cinema in una sala immensa, sta-piena di gente, con palco, platea, galleria… insomma qualche centinaio di persone, e nelle ultime scene del film dopo una serie di battute/citazione fantastiche PARTE LA MUSICA DI LO CHIAMAVANO TRINITà, con Django che cavalca e fa fare i passetti al cavallo, come Terence Hill !!!!!!!!!!!

Delirio in sala, applausi a non finire e lacrime agli occhi di moltissimi, una chicca FANTASTICA.
Son certo che fra noi Italiani e i Tedeschi (notoriamente i due popoli più attaccati a Bud Spencer e Terence Hill) questo film farà furore.

Insomma, dovete andar a vederlo in un modo o nell’altro, per me è stato esaltante, ma adoro sia i western che Tarantino e quindi posso non far testo, però vi assicuro che ne vale la pena.
Se inizialmente potevo anche capire le critiche di alcuni che dicevano frasi del tipo <…non si sentiva il bisogno di un ennesimo western…> oppure <…il cinema western è morto da tempo…>, ora posso affermare che non creare Django Unchained sarebbe stato un vero delitto.

Buon Stallo alla Messicana a tutti !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...