Non vedo perchè certi articoli non debbano esser letti anche da altre persone, quindi lo “rebloggo”. Io sono a completo favore della libertà della donna e a difesa della 194 anche se sono un uomo credente.
Queste manifestazioni estreme pro-vita sono delle vere e proprie violenze… verso le donne.

Ex UAGDC

 

La legge 194 sull’ interruzione volontaria di gravidanza è il bersaglio privilegiato di associazioni religiose e di fanatici fondamentalisti cattolici. Soggetti e soggette che dovrebbero essere allontanat* dai consultori e dagli ospedali pubblici che trovano invece le porte sempre spalancate.

Il collettivo Medea ci documenta qui la situazione dei consultori piemontesi dopo l’applicazione della delibera Ferrero che dà il benvenuto ai movimenti volontari per la vita all’interno dei consultori pubblici del territorio.

Nel comune di Fano la consigliera delle PariOpportunità ha aderito all’iniziativa di respiro europeo “Uno di Noi” per il riconoscimento della vita sin dal concepimento, organizzando banchetti di raccolta firme per i diritti dei non nati, il giovedì pomeriggio, all’interno del consultorio pubblico della città. Questo in una regione, le Marche, con un tasso di obiettori altissimo.

Nel Liceo scientifico statale Righi di Cesena si organizzano dibattiti sull’aborto dove sono chiamati a parlare esclusivamente esponenti del mondo…

View original post 1.042 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...