La Rai in caduta libera sulla Valeriona…

Cioè, questa proprio non la sapevo (e fa evincere quanto me ne freghi della Rai e più generalmente della televisione), ma non credevo che qualche pazzo avesse anche solo l’idea di mandare in diretta su Rai 1 il matrimonio della Marini a Domenica In.

A parte che per me la valeriona potrebbe esplodere a causa del suo silicone ed io mi piegherei in due dal ridere, ma per il resto non me ne frega una mazza.
Mi chiedo quindi come si sia pensato di buttare via i soldi dei contribuenti in una pacchianata inutile e assurda come questa, una burinata per burini, che non da alcun servizio (ma questo lo sapevo già da molto tempo). Se anche solo avessimo un po’ di rispetto nei nostri confronti, dovremmo stracciare il prossimo bollettino per il pagamento del canone Rai.

Dopo l’inutilità della sfarzosità di un San Remo in caduta libera da anni, dopo la riduzione di programmi come Quark, Passaggio a Nord Ovest e Ulisse a favore di sempre più puntate di Kazzenger (voyager), dopo una valanga di programmi spazzatura e la castrazione chimica di tutta la tv cultura, il disservizio pubblico della Rai deve terminare oggi stesso.

Poco mi consola il fatto che qualcuno in alto nella lista aziendale rischi il posto, anche perché son certo che si tratta probabilmente di un bel capro espiatorio servito con salsa tartara.

Quindi forse l’unica nota di colore nel programma è stata anche il climax della burinata inutile, ovvero il bel bestemmione in diretta.
Caldo, sonante, dissacrante, blasfemo, ma soprattutto vero e genuino in quel mare di finzione e di forzature.
Ma questo è ancor più sintomo di quello che siamo diventati, delle amebe cerebrolese, schiave del tubo catodico (Led adesso) e questo lo sanno benissimo gli alti vertici dei poteri, sia politici, aziendali, insomma tutti quelli che necessitano di influenzare le nostre ottuse vite utilizzano pesantemente il mezzo principe.
Ancora una volta ci ritroviamo quello che ci meritiamo.

Annunci

7 pensieri riguardo “La Rai in caduta libera sulla Valeriona…

    1. Appunto, già mi va di traverso una cosa come il matrimonio dei reali in inghilterra o speciali sui funerali, ma si presume che, comunque, si tratti di persone importanti sul piano internazionale. Inconcepibile, ma comprensibile.
      Ma veder una trasmissione intera strutturata sulla Marini è allucinante.

      Lunga vita agli Angela !

      1. Sempre lunga vita agli Angela!
        Il problema è che la televisione è davvero lo specchio del Paese… Sarei curioso di vedere i dati d’ascolto di quella schifezza (ma sinceramente ho paura di volerlo sapere veramente)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...