Le belle badanti e i ricconi…

…qualche commento su questa boiata mi piacerebbe leggerlo, soprattutto da un punto di vista strettamente maschile.
Ho letto un articolo (in realtà se ne è parlato a lungo a pranzo oggi in ufficio colpiti dall’eccessivo calore) dove una bellezza statuaria di 20anni si prodiga a pulire il culo ed il pacco (mi concedo a volte certi francesismi) al buon Roberto Cavalli, tanto arzillo quanto arrapato e danaroso vecchietto.

Lava pacco

Il punto è proprio questo, danaroso vecchietto con un impero della moda alle spalle, uno yacht lunghissimo dove passare le giornate e tanti, tanti soldi per feste, festini, e regali, tanti regali per le sue modelle.
Oltre 50anni di differenza fra lui e la bella Lina Nilson, sua fresca “fidanzata”.
Più che fidanzata mi da molto l’idea di una badante, che è anche il discorso intavolato dall’articolo originale.

Sarà amore vero?
Mmmh… i dubbi ci sono su questo, ma una certezza al contrario sembra brillare nel buio della notte come un faro: se hai i soldi sei immensamente bello, sei circondato da belle donne e fai quel cazzo che ti pare.
E qua via che si sprecano decine e decine di luoghi comuni sull’omo ricco e sul poveraccio.
Luoghi comuni estremamente realistici e che in effetti da un lato mi fanno realmente schifo, quanto pensare che una donna possa cedere a certe cose avvantaggiandosene grazie alla bellezza ed all’astuzia (anche e soprattutto quando alla fine si tratta di far da badanti a stravecchi amanti/mariti/fidanzati ).

Lava vecchio

Ma da un altro lato non me la sento di andar troppo contro ne al riccone, che sa benissimo d’aver “presa” su certe persone solo grazie ai suoi soldi, ne tanto meno nei confronti di queste donne, alla fine nemmeno tanto stupide, dato che usano le armi in loro possesso per passare una bella vita agiata..

In ogni caso per pudore, avrei evitato di farmi fotografare mentre mi lavano il culo…

Lava culo

… guardatevi anche le altre foto sul sito indicato sopra, se non altro per rosicare se state provando invidia…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...