Rovinare la vita a chi ancora deve farsela…

Ok, le stranezze al mondo sono tante, ma fra molte follie, questa è una veramente divertente.
Vedere una famiglia in preda a psicosi, acidi e follia mistica inneggiare ad Odino e scagliarsi in mutande sui carabinieri percuotendoli… beh, questa rientra fantasticamente fra quelle boiate cosmiche che mi sono immaginato da ragazzino giocando a D&D. Se ancora non ricordo male, c’era il caotico malvagio seguace di Talos che in determinati momenti impazziva, inneggiava al suo dio e faceva casini e stragi.

Va beh, un ricordo d’infanzia… il problema è che qua è successo veramente, fatto da una famiglia per bene, con tanto di figlia di 13 anni.
Ora, di queste famiglie per bene ultimamente ce ne sono in giro anche troppe, tanto per bene, che stupri, violenze, omicidi, riti satanici ecc., non si contano più da quanti sono e questo è un chiaro segnale che qualcosa non sta andando un gran che bene oggigiorno.
Fra le mura di casa si creano situazioni spesso paradossali, ma più spesso dolorose e chi ci va di mezzo son sempre i più giovani, i ragazzi, quelli che non hanno modo di tirarsene fuori, che spesso crescono troppo in fretta o si vedono negate tappe fondamentali della vita o, peggio, la dignità e la vita stessa. Soprusi fisici, morali, che cambiano radicalmente l’essere di questi giovani, rendendoli altro, qualcosa che non sarebbero diventati.
Frequentemente si sente anche di maniaci o di pazzi omicidi, che quando vengono presi si scopre che hanno passato da giovani una vita infernale che li ha plasmati in guisa di bestie.

Cosa spinge dei genitori a comportarsi in questo modo?
Di certo l’azione selvaggia è dovuta alle droghe, ma libri esoterici e fissazioni quelli no, devono macerare a lungo nell’animo di una persona. Forse… non lo so, dal punto di vista di un matto, di questi due matti adulti, la versione corretta del mondo da propinare alla figlia era la loro, un mondo fatto di riti magici, divinità norrene… insomma qualcosa nella loro mente gli ha detto che era giusto così e non si sono interessati molto della figlia, anzi, se ne sono interessati indirizzandola verso tutto questo.

Ora, fra tutto questo, fra le risate che mi son fatto con i colleghi in ufficio, fra le battute alla Aldo Giovanni e Giacomo su Pdhor figlio di Kmher, fra tutto questo chiassoso ed ironico vociare, mi chiedo una cosa, spero in una cosa, spero veramente che questa ragazzina tredicenne si sia lanciata contro le forze dell’ordine bestemmiando ed inneggiando ad Odino ed a Satana come i suoi due genitori solo e soltanto perché l’aria della stanza era piena di acidi, acetone, colla e merdate simili, insomma, spero che fosse strafatta di merda, perché altrimenti la cosa diventerebbe ancora più orribile, avremmo di fronte una ragazza che diventerà una donna con in testa tanto di quel malessere e di quella follia che sarà una donna persa, ai margini della società.
E questo rende il fatto tutto fuorché divertente…

Chissà la solitudine interiore che proverà quella ragazzina…

Solitudine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...