Grazie Umberto !

Quando si è giovani, spesso si vive lo studio e la cultura come un peso o come qualcosa che ha poco da dare, ma spesso qualcosa o qualcuno di questi grandi uomini e pensatori, ti rimane dentro, ti appassiona e ti fa pensare.
Umberto eco era uno di questi, per me, qualcosa di prezioso letto e riletto più volte e immortalato nell’eternità del cinema da un altro grande, Sean Connery.
IL NOME DELLA ROSA è uno dei miei cardini preferiti ed Umberto Eco ne era il grande autore.
Altrove si spenderanno giuste parole e si racconterà meglio la sua storia, io volevo solo dire che che infondo se mi sento molto europero, lo devo anche al suo modo di vedere questa instabile aggregazione di stati che è l’Europa moderna.

Posso si dire di esser triste. Come con Margherita Hack ho perso qualcosa, ovvero la certezza che la loro presenza ed esistenza dava un valore immenso a determinate parole e concetti che spesso lasciamo chiusi in un cassetto, ma che comunque sappiamo esserci e sappiamo anche dove trovarli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...