IL MIRAGGIO DI UN POSTO TRANQUILLO…

…ormai questo mio blog, creatura da me fortemente voluta negli anni e aperto con alterne fortune, si e’ trasformato in un miraggio, nel miraggio del mio posto tranquillo ove posso scrivere quello che penso, senza edulcorarlo troppo per i benpensanti o per chi mi circonda, ma soprattutto e’ il simbolo del tempo libero per me che non ho piu’.

Son tornato della ferie nemmeno 2 settimane fa e gia’ mi sento come se non mi fossi mai fermato, come se non avessi mai preso un respiro piu lungo del normale, lento e affannoso trascinarmi di giorno in giorno, da notte a notte (il mio ormai unico punto di divisione fra una giornata lavorativa e la seguente).
In realta’ son bastate 2 ore di lavoro per sentirmi nuovamente svuotato dalla vita… eppure mi sembrava che 10 ore di straordinario in 10 giorni fosse lavorare poco…

Mi guardo attorno e vedo gente come me, ma vedo anche gente preoccupata per me.
I kg aumentano, la mia salute peggiora, la mia rabbia ed il nervosismo non sono piu’ una rarita’ ma uno stato fisico/morale costante.
Ma la cosa peggiore e’ vedere con quali occhi mi guarda mia moglie.
Sentirsi dire “non sei piu lo stesso, rivoglio l’uomo allegro che ho sposato” e’ come trovarsi di fronte al fatto che tutto quello che ho faticosamente tratto a me in questi anni di lavoro e’ merda e mi sento  un fallito di fronte a questo.
Ne vorrei scappare, ma mi sento inchiodato a questa sedia a lavorare ogni giorno come un mulo, illuminato solo dalla lampada del “Contratto a tempo Indeterminato con Articolo 18”.

Ad ora l’unica speranza che mi muove e’ proprio solo e soltanto quella.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...