Un piccolo atto di umanita’.

Essere Umani… atti di umanita’… provare umanita’… sono parole che sempre piu’ spesso si associano non a uomini, ma ad animali, metre piu’ spesso a noi uomini si addice l’aggettivo animale, o bestia.
Noi stessi abbiamo perso la nostra umanita’, giorno dopo giorno, passo dopo passo in questo schifo di vita che ci ritagliamo a misura, come una bara.
Eppure anche noi da bambini nasciamo con la purezza, l’innocenza e l’umanita’ che da adulti dimentichiamo d’aver posseduto (come soleva dire Fantozzi “Come e’ umano lei…” quando prendeva legnate sui denti) e, per questo forse, la cerchiamo in altri animali.

Di questo punto e’ l’articolo che ho letto oggi in La Repubblica, dove un cane a roma veglia in mezzo ad una strada la salma del suo amico quadrupede morto investito.
Vedere impietrito dal dolore un animale e’ forse la cosa piu’ umana che ho visto questa settimana…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...