Perché non c’è nulla di etico nella vita di un vegano

Come sempre andrebbe guardato piu’ a fondo ogni argomento per il quale ci si spende in grandi parole. Anche una vita vegana oggigiorno ha un impatto pesante sull’ecosistema, fosse anche solo per l’import massivo delle risorse come quinoa e soia da altri paesi di produzione.
Essere vegani puo’ essere un valido modo di vita se legato all’idea del non cibarsi di proteine di derivazione animale. ma non se si pensa al veganesimo come un modo di cibarsi dal basso impatto ambientale.

Ribloggo un articolo molto bello ribloggato da un blog amico (sembra una filastrocca) aggiungendo che se il discorso deve vertere su una alimentazione a basso impatto ambientale, l’unico modo, a mio avviso, e’ di seguire il principio dell’Eat Local il piu possibile, privilegiando cibi e culture locali, classiche (nei paesi autonomi agricolarmente) e abbattere almeno il piu possibile l’impatto ambietale dei trasporti, riducendo l’impoverimento di zone del mondo , il quale fabbisogno alimentare e’ turbato dall’esportazione massiva (vedi appunto il discorso della quinoa nell’artivolo originale).

Sorgente: Perché non c’è nulla di etico nella vita di un vegano (Reblog)

Articolo Originale: http://thevision.com/scienza/vita-di-un-vegano-non-etica/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...