Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Sub-Cultura’ Category


Giusto un film che vorrei proporvi, qualcosa di leggero da vedere a stomaco pieno prima di andare a dormire… Cannibal Holocaust.
Il film oltre ad essere IL capolavoro del filone Horror Cannibale, si tratta in realta’ di una feroce critica nei confronti della mentalita’ del mondo moderno e di come e chi siano in realta’ i veri cannibali, i veri animali incivili.
Certamente da leggere anche la pagina di wikipedia inerente al film, ben curata e con alcune dritte a riguardo.

Fatemi sapere 🙂

Annunci

Read Full Post »


Queste sono le cose per le quali voglio svegliarmi ogni mattina e leggere soddisfatto di gusto mentre sono sulla tazza. News per le quali vale la pena vivere e per le quali il mio blog Neandertaliano esiste.
Trovo a tratti esaltante la mentalità contorta che l’essere umano sa mettere in campo per giustificare le sue follie.

Sono felicissimo quindi di presentarvi senza ulteriori lungaggini questo articolo del Secolo Decimo Nono (perche’ a quanto pare il Corriere lo ha eliminato) dove finalmente ogni pedofilo potrà sentirsi giustificato, meglio se pedofilo antifascista, e potrà perpetrare le proprie follie sessuali con anche la tranquillità morale del liberatore della patria (magari ad esempio additando la vittima come terrorista mussulmana o Grillina se odia i pentastellati).

Il sensazionalismo giornalistico cavalca sempre il momento o l’animo del momento e quindi magari alcune frasi sono statre travisate o lette male o, piu probabilmente, anche queste dette nell’impeto del momento, ma l’essere Fascista o meno (tenendo conto che all’epoca la gioventù fascista era comunque indottrinata) non implica la legittimità del violentare o uccidere una minorenne.

A voi le vostre conclusioni, io resto combattuto fra il divertito della situazione grottesca e lo schifato, per il medesimo motivo.
Forse non e’ ben chiaro che il focus non vada messo sulla parola Fascista, ma su Bambina di 13 anni picchiata, violentata ed uccisa.

Read Full Post »


Sinceramente finora mi son voluto tener lontano dalla diatriba sui vaccini, in quanto è fin troppo evidente che il movimento no vax si muova su basi non scientifiche , e proprio per questo non ho voglia di scendere in discussioni su basi, appunto infondate, ove non vi sono argomentazioni valide da controbattere.

Sembra un controsenso non voler controbattere una puttanata rispondendo con fatti e dati, ma ricordate il discorso che è meglio non ragionare con uno stupido perché’ ti trascina al suo livello e ti batte di esperienza?

Ecco, in questo momento è troppo anche per me buttarmi nella mischia.

Per ora mi limito a non cancellare ancora I miei “amici” su Facebook per potermi gustare le cazzate che scrivono su questo argomento che definire vitale è riduttivo.”

Quando mi stancherò anche di tutto questo, li eliminerò.

Detto ciò perché’ scrivo dei no vax?

Per che’ mi trovo basito nel leggere che alcuni genitori no vax, vedendosi rifiutato il figlio a scuola in questi giorni di inizio anno scolastico, hanno ben pensato di chiamare I carabinieri.

No, dico, chiamare I carabinieri’

Ebbene cosa pensano di fare con I carabinieri, obbligare il preside a prendere il figlio a scuola cosi possono andare in ufficio?

Sembra ridicolo tutto questo, soprattutto atto a definire cretini tali genitori (condivisibile o meno) ma a tutti gli effetti siamo di fronte ad un controsenso, un paradosso ove da un lato vi è l’obbligo di mandare a scuola I bambini e dall’altro vi è l’obbligo di rifiutarli nel caso non fossero già vaccinati o non avessero presentato autocertificazione con data dell’appuntamento preso per vaccinare.

A parte che un tempo era a scuola che ci si vaccinava, ma cosa si può fare per I bambini?

I genitori possono anche andare a prenderlo nel…….. questo è ovvio, ma I bambini di fatto si trovano nel mezzo fra lo stato, che vuole tutelare gli altri bambini e l’immunità di gregge, e dall’altro lato I genitori bigotti, che probabilmente a loro tempo non sono stati sterminati dalle malattie in quanto vaccinati e non hanno studiato un cazzo a scuola in quanto non interessati.

Mi auguro che lo stato possa trovare subito una soluzione di transizione per poter permettere a tutti I bambini di studiare, di non rimanere relegate in un angolo o in una stanza perché’ non vaccinati, perché’ non si meritano queste inutile diatribe.

Il ministro attuale non mi sembra affatto una sprovveduta.

Ultima nota… chissà cosa dicono I bambini bolla (quelli che non possono per un motive o un altro aver contatti con l’esterno per via delle loro malattie) mentre loro sono costretti a rimanere a casa perché’ non possono vaccinarsi o ne morirebbero.

Credo che questi bambini e I loro genitori potendo sarebbero I primi ad aderire alle vaccinazioni.

Read Full Post »

Older Posts »