Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘riforma Fornero’


…a parte lo scarso tempo da dedicare oggi al blog, pensavo (povero cretino) che sui giornali online si sarebbe parlato e parlato e parlato ancora della bocciatura da parte della corte costituzionale del referendum abrogativo sull’articolo 18… e invece no, salvo uno sparuto trafiletto video della Repubblica dove si intervista la Camusso, niente, niente…

Ma come, da giornali di destra e di sinistra il silenzio?
Ho paura di tornare a casa e vedere se da questa mattina presto ad ora hanno segato anche i servizi ai tg del pomeriggio.
Eppure si dovrebbe parlare di quanto questo parere negativo della corte sappia di marcio.
Sia chiaro, non reputo la corte tanto legata alla politica quanto altri ambienti, anche se molti sono eletti proprio dalla politica ad inizio mandato, e nemmeno dubito sul fatto che il no può essere un no motivato anche da seri dubbi (anche se solo il 60% dei giudici ha votato per il no e non è stato quindi un plebiscito), ma cazzo nessuno ne parla? Nessuno si lamenta?
Nessuna sommossa popolare? Timide interviste da parte dei sindacati ? (a parte che non si son fatti sentire nemmeno prima).

Ma che razza di popolo siamo? Una mandria di caproni merdosi dico io, una volta si sarebbe crepato il terreno per le manifestazioni di piazza ed ora niente di niente?
Io resto a vedere se facciamo qualcosa, ma temo che il silenzio sarà interrotto solo da sparuti messaggi lasciati su FB o su blog merdosi come il mio e poi finisce li… il tipico sdegno a tempo italiano.
Diamine, sembra anche che non freghi a nessuno nemmeno in ufficio. Ho tirato fuori l’argomento più volte e nessuno commenta.
Ma sono finito per caso in un mondo parallelo dove son tutti al soldo di un potere oligarchico?
Tutti gli altri son diventati dei robot?

Questa è una porcata, lo dico chiaro e tondo, una porcata, legata al fatto che la in alto hanno tutti paura che salti la baracca di questa assurda legge Fornero.
Questo è successo, di fronte ai nostri occhi e nessuno dice nulla?
Ci sarà ricorso alla corte europea? Ma vaffanculo !!!!!!! Loro son proprio quelli che hanno spinto/comandato i governuncoli di sinistra dell’ultimo periodo (con il tacito assenso di tutti gli altri partiti) e hanno iniziato a toglierci diritti, libertà e tutele, cosa pensate forse, che appoggeranno il ricorso? E se si, cosa vorranno in cambio?

Annunci

Read Full Post »


In questi giorni il nuovo governo Letta sta pensando ad apportare alcune modifiche ad assunzioni e pensioni, due delle più grandi croci dell’Italia, già rese più pesanti dalle riforme di Monti, Fornero e compagnia cantante.
Non è passato nemmeno un anno e già ci si rimette mano e con delle premesse sempre più allucinanti, frutto della mente di un tossicodipendente. E qua i drogati sono tanti.

Vorrei tanto commentare con parole di fuoco e di vendetta su quello che sto leggendo, ma cambia di minuto in minuto sia l’articolo sul corriere che quello che si dice ai tg.
Certo è che non abbiamo ancora nulla di definito e forse questo dopo anni di tira e molla continui (stiamo tergiversando con l’impiego, a partire dalla legge Biagi, mentre con le pensioni a partire dell’ultimo governo Prodi) è ancora più sconcertante di quello che stanno proponendo.

Le uniche due certezze che ho è che sono paraculato attualmente ad aver un lavoro, misero, ma pur sempre un lavoro abbastanza sicuro e con uno stipendio che supera, anche se di poco, il millino.
L’altra certezza è che io non farò parte di quei baldi sessantenni in pensione che si godono il resto della loro vita con ancora qualche facoltà mentale ed un fisico decente, ma probabilmente morirò sul posto di lavoro ultra-settantenne mentre rispondo al telefono part-time.

Per non parlare poi della nostra mania di copiar male le riforme che vengono fatte o proposte all’estero, come la “STAFFETTA GENERAZIONALE”, per la quale vi invito a dar una rapida lettura.

Read Full Post »